skip to Main Content
[vcex_heading text=”La T Tecnica: una storia vera” text_align=”center” css=”.vc_custom_1539422605917{margin-bottom: 15px !important;}” color=”#ffffff”][vcex_divider color=”#83c132″ width=”80px” height=”3px”][vcex_spacing]

La T Tecnica s.r.l. è una delle realtà italiane più importanti nel settore delle macchine per lavanderie industriali. Nata da una costola della longeva La Tecnica s.n.c., azienda con una quarantennale esperienza nel mondo delle lavanderie, la rinnovata impresa della famiglia Moricci in meno di dieci anni ha visto una crescita esponenziale come fatturato, numero di clienti e gamma di macchinari e soluzioni proposti per il business delle lavanderie industriali. L’azienda fondata da Paolo Moricci è oggi in grado di fornire una intera lavanderia chiavi in mano, proponendo macchine per il lavaggio, l’asciugatura, la piega e lo stiro, realizzate totalmente in Italia, dalle sapienti mani di tecnici specializzati che rappresentano il meglio e l’eccellenza del nostro Paese.

Due sedi operative, una in Toscana, a Ponte Buggianese, l’altra invece nel Veneto, a Preganziol, permettono interventi di assistenza tecnica tempestivi e rapidi in Italia ma anche in Europa. Del resto il marchio giallo ottagonale che contraddistingue La T Tecnica è ben visibile non solo in molte lavanderie europee ma anche oltre oceano, con un importante business avviato anche negli Stati Uniti da Andrea Moricci, socio dell’azienda e figura di riferimento per quanto riguarda l’immagine e l’esperienza dell’azienda di famiglia fuori dai confini nazionali.

Altro punto di forza dell’azienda è sicuramente l’ampia e varia disponibilità di pezzi di ricambio tenuti a magazzino presso la sede di Ponte Buggianese (PT) e nello stabilimento di Preganziol (TV). Ricambistica che include non solo quella delle proprie macchine ma pure quelle di tutte le altre marche più conosciute nel settore.

Inoltre, grazie ad una longeva e verificata esperienza, La T Tecnica commercializza e revisiona macchinari usati, offrendo ai suoi clienti prodotti concorrenziali ma con una produttività e una efficienza pari al nuovo.